Sentieri

Il sentiero rappresenta la principale via di accesso alla montagna. Alpinisti, escursionisti, naturalisti, studiosi, turisti occasionali o assidui frequentatori. Tutti noi apparteniamo ad una o più di queste categorie, motivati da interessi diversi ma con in comune una grande passione, la montagna.

La fitta rete sentieristica italiana ha uno sviluppo di circa 60.000 km; è un numero enorme, un grande patrimonio culturale e storico che anche il gruppo di lavoro sentieri del CAI di Clusone in collaborazione con la sottosezione CAI di Castione, per le zone di competenza, contribuisce a conservare e manutenere.

Nel catasto dei sentieri affidati alla sezione CAI Clusone compaiono:
Sentiero 311:     Baite di Möschel – Rifugio Albani
Sentiero 311A:  Baita Bassa Di Pagherola – Baita Bruseda
Sentiero 314:     Baite di Möschel – Passo Degli Omini- Val Sedornia
Sentiero 315:     Passo della Presolana – Grotta dei Pagani
Sentiero 316:     Cantoniera Della Presolana – Monte Visolo
Sentiero 317:     Castione Della Presolana – Monte Valsacco – Clusone
Sentiero 318:     Castione Della Presolana – Grotta Dei Pagani
Sentiero 319:     Passo della Presolana – Colle della Presolana – Malga della Presolana
Sentiero 320:     Baite di Möschel – Grotta dei Pagani
Sentiero 327:     Malga Di Campo – Rifugio Olmo
Sentiero 328:     Monte Visolo – bivacco Città di Clusone
Sentiero 340:     Spinelli – Rifugio Olmo
Sentiero 508:     San Lucio (Clusone) – Forcella Larga – Fogarolo – San Lucio
Sentiero 556:     Songavazzo – San Fermo (Bossico)
Sentiero 557:     Onore – Il Forcellino (Bossico)
Sentiero 563A:  Sovere – Monte Grione – incrocio sentiero 547

Sez. Rino Olmo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: