Archivi categoria: Archivio

9 luglio 2021, pedalando con….simone e Alessandro

Serata sportivo/culturale in corte S.Anna, davanti alla nostra sede. Simone Trussardi ed Alessandro Poletti ci racconteranno la loro avventura su due ruote in Nuova Zelanda:

PEDALANDO NELLA TERRA DEI KIWI

con il patrocinio del Comune di Clusone e della Turismo Pro Clusone.

Ingresso libero fino al raggiungimento dei posti a sedere predisposti e distanziati a norma COVID.

Pizzo Badile Camuno

Finalmente si riprende l’attività, dopo il gruppo Marücc,  anche per le gite alpinistiche riprendiamo a frequentare in compagnia le terre alte, iniziando con una gita adatta a coloro che hanno una buona esperienza.

Con la consueta raccomandazione per tutte le precauzioni in materia di COVID 19, cioè mascherina, distanziamento e gel igienizzante e l’autocertificazione da consegnare al ritrovo della partenza gita di Domenica 27 Giugno.

Ecco i dettagli della gita nel volantino qui scaricabile:

Note pregita

Tutti gli iscritti sono tenuti a partecipare alla riunione pregita venerdi 25 giugno in sede CAI Clusone, per tutte le informazioni necessarie: (COVID 19, grado di difficoltà, abbigliamento, attrezzatura, organizzazione e viaggio).

Info non-Soci

Obbligatoria la stipula dell’assicurazione all’atto dell’iscrizione, e comunque non oltre venerdì 25 Giugno.

Variazioni

L’organizzazione si riserva variazioni sul programma in base alle condizioni meteo, alle caratteristiche dei partecipanti o imprevisti che potrebbero verificarsi durante lo svolgimento dell’escursione.

Disclaimer

Si declina ogni responsabilità per eventuali incidenti o danni non direttamente imputabili all’organizzazione. Le escursioni possono presentare un margine di rischio non del tutto eliminabile del quale i partecipanti devono essere consapevoli.

Presolana 150° anniversario

150° anniversario della prima  salita realizzata dalla guida Carlo Medici con Antonio  Curò e Federico Frizzoni il 3 Ottobre 1870.

Se siamo così duri e tenaci, lo dobbiamo anche a quella poesia calcarea che i nostri occhi leggono ogni volta che scrutiamo l’orizzonte di casa nostra. “
Sabato 3 e Domenica 4 Ottobre 2020
150° ANNIVERSARIO PER LA NOSTRA REGINA
Eccoci qua… Perchè la Regina è sempre la Regina. E non parliamo della Regina Elisabetta d’Inghilterra. Il bene che tutti noi nutriamo per la nostra Presolana, è più profondo e ancestrale perfino di quello del popolo Britannico. E pensate che giorno dev’essere stato il 3 Ottobre del 1870 per Carlo Medici, prima guida Bergamasca, Antonio Curò e Federico Frizzoni. Anzi, per tutte le valli Bergamasche, con lo sguardo proteso verso la punta più alta della corona calcarea di sua Maestà.
Fu la prima salita alla Presolana e all’epoca fu un’importante conquista che diede l’avvio alla storia alpinistica della Regina delle Orobie. Le manifestazioni per ricordare questo evento non potevano che essere speciali e prenderanno piede nel primo week end di Ottobre 2020. Seguiranno poi una serie di iniziative ed eventi che si distribuiranno nell’arco di un anno intero.
In allegato il programma dettagliato.
Non mancate, anzi non manchiamo.
Scarica il programma dettagliato:
Scarica il modulo iscrizione  per salire con la guida alpina

Montagnart 01_Premiazioni

Venerdì 7 Agosto 2020, nella suggestiva Corte S.Anna a Clusone  , serata conclusiva con le premiazioni del concorso Montagnart organizzato dall’Alpinismo Giovanile Cai Clusone.

Tanti i partecipanti per un totale di 67 opere, tra dipinti, racconti di letteratura, poesie, fotografie e filmati.

Ricchi premi  ai vincitori e premiati tutti i bambini partecipanti.

Un grazie caloroso a tutti quanti, !!

Per dovere di cronaca ecco la classifica dei vincitori:

Montagnart_01_vincitori

 

Riapertura sede e varie

Socie e soci carissimi,

con l’inizio di questo mese sono state emesse nuove normative nazionali, regionali e locali, nell’ambito dell’emergenza sanitaria e il ritorno graduale alle diverse attività professionali e sociali, e dal 3 giugno anche la mobilità tra le regioni, che oggi rappresenta una conquista di ritrovata libertà.

Apertura sede in corte S.Anna: riapriremo la sede da venerdì 19 Giugno e così per i successivi venerdì, dalle 21.00 alle 23.00 ma per la sola attività di segreteria e tesseramento. Perciò chi ha già provveduto a rinnovare il tesseramento via bonofico potrà venire in sede per ritirare il bollino. All’ingresso abbiamo predisposto un igienizzante mani e guanti, che unitamente alla mascherina che ovviamente indosserete, ci permetterà di fare le operazioni rispettando le normative suggerite.

Ovviamente anche chi non ha ancora rinnovato potrà farlo direttamente in sede. Si potrà accedere uno per volta quindi suggeriamo di segnalarci la vostra visita scrivendo alla mail cai.clusone@gmail.com oppure per messaggio whatsApp al n° 320 3424530.

Attività sociale: A seguito delle indicazioni ricevute dal CAI Centrale, di videoincontri di questa settimana dei Presidenti delle Sezioni e Sottosezioni dell’Unione Bergamasca del CAI e del Consiglio direttivo sezionale condividiamo la decisione di continuare a mantenere sospesa l’organizzazione ufficiale di tutte le attività di accompagnamento tra le quali alpinismo, escursionismo, cicloescursionismo, seniores, alpinismo giovanile, speleologia e montagnaterapia fino al 31 luglio 2020.

Questa scelta ponderata e unitaria come CAI Bergamasco riteniamo sia di grande valore etico e di responsabilità per la tutela della salute di tutti, soci e appassionati, e nel profondo rispetto e ricordo di tutti i cari e amici vittime dell’emergenza sanitaria della nostra comunità bergamasca, duramente colpita dal Covid-19.

A tutti i soci e frequentatori dei sentieri e rifugi delle nostre Orobie raccomandiamo di osservare prudenza e i suggerimenti del Decalogo montagna Covid-19.

Anche a nome di tutti i Presidenti delle Sezioni e Sottosezioni dell’Unione Bergamasca CAI Ti ringraziamo per essere una persona speciale e amico fidato nella nostra famiglia di gente per la montagna e Ti auguriamo un’estate ricca di avventure e di emozioni sulle montagne di casa,

Il Presidente

Claudio Ranza

Decalogo sentieri COVID

Cartellonistica Rifugi orobie COVID

Inagibilità bivacchi – emergenza COVID19

Trasmettiamo il messaggio  da parte della Commissione Centrale Rifugi e Opere Alpine  del CAI Centrale.

“””

Dopo una attenta ed approfondita riflessione abbiamo concluso che i bivacchi   non si possono chiudere poichè, in caso di emergenza, rappresentano l’unico punto di ricovero possibile per gli alpinisti.

Riteniamo però giusto e corretto ricordare che gli spazi, essendo   esigui e non   sanificati,  non  garantiscono all’avventore i requisiti, anche minimi, di sicurezza esponendoli al rischio di contagio.

“”

Perciò sulla porta d’ingresso ed all’interno del bivacco abbiamo fissato l’avviso di   inagibilità della struttura .

Cartello Bivacchi

Gita scialpinistica del 19/01/2020

La gita scialpinistica sarà al

Monte Frerone  m. 2674

Località di partenza: rifugio Bazena (m.1800)
Dislivello di salita: m. 874+
Tempo di salita: h 2.30
Difficoltà: BSA
Attrezzatura: A.R.T.VA., pala , sonda e ramponi
Riferimenti: Claudio Ranza  (320 3424530)

Ritrovo alle ore 7.00 al parcheggio dell’oratorio di Clusone.
Il trasferimento verso Bazena dovrebbe essere di circa 1h 15 min.

DUEAMORI, 6 Dicembre 2019

Vi invitiamo al tradizionale evento culturale di fine anno: Venerdì 6 Dicembre 2019, presso teatro Mons.Tomasini, Clusone (c/o Oratorio.

DUEAMORI

Storia di Renato Casarotto

SPETTACOLO TEATRALE di Massimo Nicoli

Si può raccontare di un grande alpinista e delle sue eccezionali imprese senza cadere nella retorica? Può uno spettacolo teatrale portarci tra le montagne più belle della Terra senza spingere troppo la fantasia? E’ l’amore, forza conosciuta ma sempre nuova, capace di avvicinarci a tempi, luoghi e sentimenti che fanno parte della vita privata di una coppia?

Lo spettacolo DUEAMORI, STORIA DI RENATO CASAROTTO, risponde con un semplice si a questi quesiti provando a presentarci un personaggio, le sue avventure e i suoi pensieri con un’unica luce che illumina i momenti famigliari e personali di una vita che, per quanto breve, è stata un riferimento per tanti in quegli anni e anche oggi.
Una nuova iniziativa dell’Associazione Gente di Montagna che assieme al Teatro Minimo di Ardesio ha prodotto uno spettacolo teatrale che è l’occasione di raccontare l’alpinismo attraverso l’amore di un uomo verso la sua compagna e verso le montagne che lo hanno accompagnato in ogni giorno della sua vita.

da una scrittura di Nazareno Marinoni
da una idea di Davide Torri
con Massimo Nicoli
musiche di Francesco Maffeis e Jiurij Roncan
coordinamento tecnico Diego Bergamini
regia di Umberto Zanoletti
Associazione Gente di Montagna e Teatro Minimo Ardesio

Vi aspettiamo numerosi!!

Alp Ragazzi_Notturna ai Cassinelli

9 Novembre 2019, serata alla Baita Cassinelli, chiusura della stagione di alpinismo giovanile 2019.
Una bellissima festa, in allegria, a chiusura di una stagione ricca di
eventi e di camminate in allegria.
La partecipazione dei bambini/ragazzi quest’anno è andato in
crescendo;    questo ci ripaga degli enormi sforzi organizzativi.
L’alpinismo giovanile è l’attività più impegnativa per la nostra
sezione, soprattutto da parte degli accompagnatori che spendono grandi sforzi e gran parte del proprio tempo libero per coltivare “i germogli”  dell’alpinismo futuro. Per trasmettere loro la bellezza, la sincerità, la lealtà della natura.  Fucina di amicizie sincere, leali, vere!
Maestra di vita, ottimo mezzo “didattico” che  insegna  in modo sincero che per raggiungere   risultati appaganti ci vuole un pizzico d’impegno e qualche goccia di sudore.

Da parte mia un enorme G R A Z I E a tutti gli accompagnatori e
responsabili dell’alpinismo giovanile per la notevole attività!!
Che bello giocare a palle di neve, la prima neve della stagione, al
cospetto della nostra regina.
Ottimo pasta party, ma non solo, al rifugio Cassinelli, preparato ben
caldo e accogliente da Mariagrazia e Claudio, i rifugisti.
Ecco alcune fotografie della serata, con qualche mia “divagazione”
fotografica, e prime immagini, giocando con le ombre e luci
dell’allegra comitiva.
Ci aspetta una nuova stagione, con ricchi programmi, tanta volontà di continuare ad “innafffiare” i nostri germogli.

Con l’occasione porgo l’invito a qualsiasi socio abbia voglia di divertirsi con noi, unirsi a noi per portare insieme “l’innaffiatoio” per i “germogli” i nostri ragazzi, futuri amanti delle nostre terre alte.
Claudio Ranza

Castagnata 2019_Gallery

Alla 17° Straoratorio, c’eravamo anche noi, insieme all’Avis e alla polisportiva oratorio per il tradizionale appuntamento autunnale. Con la castagnata, l’arrampicata su palestra artificiale e truccabimbi.
Un grandissimo GRAZIE a tutti volontari CAI Clusone che hanno collaborato e lavorato per la grande festa .Ecco alcune immagini.

(foto Claudio Ranza)