Montagna Sicura 2019

Domenica 20 Gennaio 2019, sulle nevi di Colere abbiamo effettuato l’uscita scialpinistica con le esercitazioni di ricerca con artva , sonda e pala. A completamento della serata teorica di venerdì 18 Gennaio nell’aula auditorium delle scuole elementari di Clusone.
Nonostante lo scarso innevamento siamo riusciti a fare le esercitazioni nella zona della cima bianca. Ci abbiamo creduto e l’abbiamo realizzato!!!. La giornata è proseguita con tappa al rifugio Albani dove Sandra e Chicco ci hanno deliziato con un ottimo pranzo, condito da tantissima simpatia, allegria e….calore; calore anche dalla stufa, bella calda!!
Questa edizione di Montagna sicura si è conclusa perciò nel migliore dei modi; voglio ringraziare il Soccorso Alpino i quali tecnici ci hanno accompagnato , seguito ed istruito con grande professionalità. In particolare, venerdì 18: Rino Calegari (nostro presidente x tanti anni), Emilio Scandella , Davide Balduzzi e Enrico Lazzarini (CNSAS).
Domenica 20/1, il Soccorso Alpino stazione di Clusone, coordinata da Emilio Scandella (capostazione).
Grazie alla commissione scialpinismo ed ai consiglieri del direttivo, sempre presenti nelle occasioni importanti.
Ma soprattutto grazie ai partecipanti.

Annunci

Rinvio gita Cima dei Lupi

Buongiorno carissimi Soci,

la neve sta arrivando! Speriamo sia solo l’inizio. Purtroppo però, ancora non è sufficiente per goderci appieno la gita alla Cima dei Lupi prevista per Domenica in Val Tartano. Siamo quindi costretti a rimandarla a data da destinarsi.

Con un inverno all’insegna dell’incertezza, restate aggiornati sui social del CAI (Instagram, Facebook, mail e soprattutto sul social network più efficace di tutti, una bella birra in sede ogni Venerdì sera!)

 

A prestissimo

 

CAI Clusone

Via B. De Bernardi, 11 

24023 CLUSONE (bg) 

email: cai.clusone@gmail.com

www.caiclusone.it

tel. 0346 25452 

 

Pora Senza Frontiere – 5°

Ma scusa, che cosa è PORA SENZA FRONTIERE?!
È una gar.. Cioè no, è un gioc.. Ma neanche.. È una manifestazione goliardica che vuole fare divertire, sensibilizz… Sì insomma dai, hai presente I Giochi senza Frontiere? Ma come no, il Jolly, il Fil Rouge, le staffette sulla zattera, gli alberi da abbattere e trasportare, gli scivoli d’acqua e la musichetta dell’Eurovisione?!
No, non è mai dire Banzai! Va beh, simile..
Ascolta, lasciatelo dire, Pora Senza Frontiere è Pora Senza Frontiere!
Dopo la quarta edizione, possiamo dirlo.
Ci sono prove ormai conosciute e attese, come la ricerca con l’Artva e il desseppellimento degli zaini, altre temute e allo stesso tempo sognate di notte, come la discesa sui gommoni sempre con qualche nuova variante! E poi, la salita sugli sci d’alpinismo, chi la fa a tutto gas in tutina e chi cercando di non inciampare nella gonna da ballerina di Tango o nella coda da canguro Australiano.
E poi, e poi tante altre prove nuove. Prove, giochi, sfide, gare, test, quiz, record, ma sí insomma chiamateli come volete!
E se ancora non vi è chiaro cosa sia il Pora Senza Frontiere, fate una bella cosa: alla prossima edizione, la quinta, presentatevi con due amici SABATO 2 MARZO e affrontatele tutte le prove/test/quiz/gare/sfide..
(Tra non molto apriremo le iscrizioni!!! Cominciare a preparare i vostri amici!)
Vincerete? Sicuramente all’apreski, lì vincono sempre tutti.
Perché in fondo Pora Senza Frontiere non è proprio una gara normale.. Non ci credete?
Cercate nella foto uno dei vincitori dell’anno scorso e vedete voi stessi.
Un indizio?
La Vittoria dell’anno scorso è stata sponsorizzata dall’Alto. Da molto in Alto. 🇻🇦

https://www.facebook.com/PoraSF/

Montagna sicura 2019

Oggi sulle nevi di Colere abbiamo effettuato l'uscita scialpinistica con le esercitazioni di ricerca con artva , sonda…

Posted by Claudio Ranza on Sunday, January 20, 2019

Montagna sicura: esercitazione ARTVA

L’uscita pratica con esercitazione di ricerca ARTVA è confermata per Domenica 20 Gennaio.

Andremo nella zona del rifugio Albani.

Il ritrovo è fissato al parcheggio dell’oratorio a Clusone da dove partiremo alle 7.45 verso Colere, oppure direttamente al parcheggio degli impianti a Colere alle 8.30.

Si salirà con seggiovia al Polzone da dove proseguiremo poi in direzione dell’Albani.

Possibilità di pranzo con tariffa agevolata al rifugio Albani, dai simpaticissimi Sandra e Chicco!!.

 

Prossimi eventi

Della neve ❄️ per ora nemmeno l’ombra.. Pazienza, arriverà..
Intanto il nuovo calendario delle nostre attività 2019 è già in libera uscita.. Lo trovate nella sede di Piazza S. Anna (aperta a tutti ogni Venerdì sera), sul sito http://www.caiclusone.it
e sulla pagina facebook ( tenete d’occhio la sezione eventi).

Tra questi oggi ci teniamo a ricordarvi due appuntamenti che ci stanno a Cuore ♥️

18 – 20 Gennaio MONTAGNA SICURA ⚠️ :Venerdì sera teoria e Domenica pratica ( sia per chi è alle prime armi, sia per chi mastica già da anni artva, pala e sonda)

Sabato 2 MARZO:
Quinta edizione di PORA SENZA FRONTIERE 🎯: dopo Cuba e Città del Vaticano chi trionferà? Il divertimento senz’altro!
Nel video uno scorcio dello scorso anno su Bergamo TV.
(Per quest’anno tranquilli abbiamo già prenotato il sole☀️)

#caiclusone
#prossimiappuntamenti
#montagnasicura
#porasenzafrontiere
#orobie
#montagnachepassione #montagna #montepora

San Lucio

Alcune immagini riprese a San Lucio , nei pressi dell’omonima chiesetta e del rifugio (fotografie di Claudio Ranza)

Serata alpinistica 2018 – 7 Dicembre

Serata culturale-alpinistica con ospiti davvero bravi, la serata di venerdì 7 Dicembre 2018 presso il cineteatro mons. Tomasini.

Tommaso Lamantia (tecnico del Soccorso Alpino) e Manuele Panzeri (Guida Alpina ed istruttore tecnico del Soccorso Alpino) ci hanno affascinato ed emozionato con il racconto coinvolgente della ripetizione della mitica  via dei Ragni di Lecco sulla parete Ovest del CERRO TORRE, la leggendaria vedetta della Patagonia. Il ricordo del terzo alpinista che ha preso parte alla spedizione, Giovanni Giarletta, scomparso in Grigna solo una settimana dopo il loro rientro in Italia, ha reso ancora più speciale la serata conclusiva del 2018

Nella serata abbiamo dato anche un piccolo riconoscimento a Elisa Balduzzi e Simone Castelli per aver gestito per 7 anni con tanta professionalità, simpatia, umiltà e dedizione il rifugio Olmo.

All’ingresso della sala erano disponibili i libretti con i programmi 2019 del Cai Clusone , preparati per l’occasione.

(fotografie di Giuseppe Fenili)

 

 

7 Dicembre 2018-Serata Alpinistica

Siamo lieti di invitarvi alla tradizionale serata di fine anno. L’anno scorso siamo stati trascinati dalle avventure di Michele Pontrandolfo tra poli, ghiacci e cani da slitta.

Quest’anno torniamo tra vette e scenari che più sentiamo vicini, anche se non proprio di “casa nostra”.

Venerdì 7 Dicembre, il Cai Clusone (Sezione Rino Olmo) e il Soccorso Alpino (VI Delegazione Orobica) hanno invitato al teatro dell’Oratorio i mitici Ragni di Lecco, che ci affascineranno ed emozioneranno con foto e video della loro via sulla parete Ovest del CERRO TORRE, la leggendaria vedetta della Patagonia.

Il racconto di Tommaso Lamantia e Manuele Panzeri sarà sinceramente in ricordo dell’amico scomparso Giovanni Giarletta, rendendo ancora più speciale la serata conclusiva di quest’anno.

Non mancate!

P.s. E quale occasione migliore per farci gli auguri di feste felici e nel segno della neve? E con il programma della nuova stagione fresco di stampa in mano!

 

Sez. Rino Olmo